Per una Sana Vita Sessuale

Una sana, nel senso di salutare, vita sessuale non è una cosa che ci viene data, al contrario, per avere una sana vita sessuale dobbiamo volerla e lavorarci su.

Per qualche motivo siamo spesso convinti che chiunque stia avendo una vita sessuale migliore della nostra o più attiva. Questo è del tutto sbagliato. Come sessuologa consiglio sempre di avere un approccio molto più aperto e cerco sempre di lavorare con le mie clienti su che cosa sia per loro una sana vita sessuale.
Ci sono tante definizioni quanti gusti, ognuno ha il suo.
Quello che per qualcuno è spinto o trasgressivo, per altri è normale, così come una posizione sessuale può piacere moltissimo ad alcuni di noi e per altri essere pessima; allo stesso modo alcune zone possono essere erogene per alcuni e invece indifferenti per altri.

Gli elementi necessari per avere una sana vita sessuale sono l’informazione, il divertimento, il piacere e il rispetto per entrambe le parti coinvolte.

Ecco alcuni consigli per ottenere quello che volete dalla vostra vita sessuale:

Trovate la vostra sensualità

La sensualità crea la sessualità. Il contatto di due corpi, pelle a pelle, può essere una delle cose più sensuali e piacevoli. Crea intimità e un forte legame tra le persone oltre a far rilasciare ormoni positivi e che ci fanno sentire bene come l’ossitocina.

La pelle è spesso sottovalutata ma in realtà è la parte erogena più ampia che abbiamo. Scoprire assieme al proprio partner che sensazioni dà il toccarsi in tutto il corpo, non solamente le parti intime, aiuta a desiderarvi ma anche a scoprire nuove sensazioni e magari nuove zone erogene. Inoltre la lenta scoperta dell’altro/a è già un afrodisiaco che aumenta il desiderio.

Fate che sia un appuntamento

C’è sicuramente una componente importante e comprensibile nel preferire che il sesso sia una cosa che avvenga spontaneamente e non in maniera programmata. Nella vita frenetica che oggi molti di noi vivono, purtroppo, è spesso difficile lasciare spazio alla spontaneità. Per questo vi consiglio di pianificare del tempo da dedicare alla vostra intimità, ma non solamente quella sessuale, all’intimità di coppia perchè questa avrà degli effetti positivi sulla vostra vita sessuale. Prendetevi del tempo per voi, per stare insieme, non necessariamente per avere un rapporto sessuale, ma semplicemente per passare del tempo insieme. Spegnete i cellulari o, se volete tenerli a portata di mano, ci sono delle application da usare insieme che vi aiuteranno a mantenere l’attenzione su di voi. Pillow.io è una di queste.

Novità

Impegnatevi ad aggiungere qualcosa di nuovo ogni volta che avete un rapporto sessuale. Non devono essere necessariamente grossi cambiamenti, ma qualcosa di nuovo ogni volta aiuta a non perdersi della routine che spesso può finire per essere noiosa. Fatelo in stanze diverse, o posizioni nuove, oppure nuove lenzuola o orari per voi insoliti. Date spazio alla vostra fantasia seguendo quello che più vi piace. Potete anche pensare di inserire nella vostra intimità un vibratore per giocare insieme. Un esempio può essere Nimbus: è un vibratore clitorideo ma potete usarlo insieme non soltanto per stimolare lei ma anche per stimolarvi a vicenda altre parti del corpo.

Ridete

Bisogna divertirsi ed essere in grado anche di vedere e apprezzare il lato divertente del sesso. A volte le cose vanno storte, arrivano i crampi quando meno te li aspetti, oppure vari rumori, o magari il mettere in atto fantasie o giochi di ruolo alla fine risulta divertenti e poco sensuali, benvenga. Ridere e divertirsi senza prendere le cose troppo seriamente o sul personale fa bene alla nostra vita sessuale, perchè il sesso, come tante altre cose nella vita, non va sempre come ce lo aspettiamo.

katemoyleDI KATE MOYLE
PSYCHOSEXUAL THERAPIST
@KATEMOYLEPSYC