Qualcosa di Nuovo? Prova un Vibratore!

Il variare è l’essenza della vita, è quello che le dà sapore

Questa frase del poeta William Cowper riassume perfettamente come un vibratore può portare qualcosa di nuovo ed eccitante nella tua vita sessuale, oltre che a permetterti di scoprire cose nuove su te stessa.

Esistono diversi tipi di sex toy e trovare quello giusto è un processo del tutto personale. Di solito la scelta dipende dall’obbiettivo. Perché vorresti un vibratore? Per raggiungere l’orgasmo? Per provare in coppia qualcosa di nuovo? Per trovare il tuo punto G?

Inizierò col dire che non c’è un giusto o sbagliato nella scelta di un vibratore né uno scopo migliore dell’altro.

Perché usare un vibratore?

Sperimentare attraverso l’uso di sex toys ti aiuta ad entrare più in confidenza con te stessa e a scoprire spesso modi nuovi o diversi per esplorare il tuo corpo e conoscerlo meglio. Avere un buon rapporto con il proprio corpo, capirne i desideri, le reazioni, ti aiuta ad essere più consapevole e soddisfatta nella tua vita sessuale, e nella tua vita in generale.

Può darsi che attraverso un vibratore tu scopra un nuovo piacere, o che attraverso una specifica stimolazione tu riesca a raggiungere un orgasmo più intenso. Finché non provi, non lo puoi sapere.
Rubo le parole a W. Allen, dicendo: “non condannate la masturbazione, è fare sesso con qualcuno che stimate veramente!”

Non c’è modo migliore per avvicinarsi al sesso o a conoscere se stesse della masturbazione. E un sex toy può essere un modo diverso di sperimentarla.

Per aggiungere qualche dato statistico, le ricerche dicono che il 50% delle donne europee e americane hanno usato almeno una volta un sex toy. Se quindi la metà delle donne li ha usati, forse qualcosa di valido lo fanno, o per lo meno vale la pena che voi proviate. Come ho detto, l’importante è sperimentare per capire se vi piace.

In più alcuni vibratori ci aiutano a stimolare la muscolatura e questo ci permette di avere orgasmi più intensi, come ad esempio le Kegel Balls o gli ovetti vibranti.

Last but not least, quando raggiungiamo l’orgasmo, il nostro organismo produce ormoni e sostanze che fanno bene al corpo, alla pelle e all’umore, come l’ossitocina.

Quale vibratore scegliere?

Se provate un sex toy che vibra, il mio consiglio è: usatelo su tutto il corpo. Fermatevi a sentirne la vibrazione sul petto o sulle braccia, sul collo. Cambiate modalità di vibrazione o intensità. Giocate con tutto il vostro corpo e ascoltatene le reazioni. Non siate frettolose di usarlo subito sulla clitoride o per il punto G. La pelle è in realtà tutta una zona erogena. Il piacere si può far crescere pian piano, scoprendo tramite un vibratore zone che magari prima non avete mai toccato o non in questo modo.

Non c’è poi un modo giusto per usare un vibratore (rimanendo sempre in un uso consono e sicuro), la nostra clitoride ha 8000 terminazioni nervose e il modo per stimolarla è tutto personale. Così come la stimolazione del punto G. Il consiglio migliore è sperimentate. Trovate il vostro modo.

Se non sapete se vi piacciono le vibrazioni, o la doppia stimolazione di clitoride e punto G, che potreste ottenere con un vibratore rabbit, iniziate da uno semplice che non abbia troppe modalità e intensità di vibrazione. Se di solito preferite la stimolazione clitoridea potete allora iniziare da un mini vibratore, fatto apposta per stimolare esternamente.

E se lui non capisce perchè lo uso?

Molte volte i nostri partner sono spaventati dai vibratori. E a volte non è facile far capire loro che non ce n’è motivo. La masturbazione è una cosa personale, e siete libere di scegliere il modo che più vi piace. Ma se la reazione del vostro partner vi preoccupa, il mio consiglio è quello di non escluderli, anzi coinvolgeteli nell’uso dei sex toy. Lasciate che lui lo usi con voi o su di voi per vivere quest’esperienza assieme e scoprire nuove sensazioni. Fategli capire che è un qualcosa in più non un qualcosa che li sostituisce e che fa si che non li vogliate più come prima. Ogni vibratore può essere usato in coppia, non solamente quelli fatti apposta per la coppia. Create dei giochi tra di voi che includano il vibratore, così che anche lui prenda confidenza.

Quello che importa è che proviate e che attraverso la masturbazione capiate i vostri gusti, il vostro corpo e le sua reazioni.

Concedetevi di provare un sex toy, prima di dire di no.

katemoyleDI KATE MOYLE
PSYCHOSEXUAL THERAPIST
@KATEMOYLEPSYC